Spello, Festival del Cinema, Franco Simone in concerto e grande mostra

(spellooggi.it) SPELLO – Franco Simone in concerto! Questo è l’appuntamento clou della terza edizione del Festival del Cinema ‘Città di Spello’ che sarà ospitato nel centro polivalente Ca’ Rapillo il prossimo 28 febbraio. “Per noi è una grande soddisfazione poter ospitare a Spello un artista di tale portata – ha detto Donatella Cocchini, presidente dell’Associazione Aurora che organizza la manifestazione cinematografica –; ho avuto l’onore di conoscerlo nella scorsa edizione del Festival ed è nato subito un feeling meraviglioso.

Franco Simone ha accettato con entusiasmo questo nostro progetto con parte dell’incasso che devolveremo in beneficenza per la ricerca e l’assistenza dei bambini del reparto della clinica di Pediatria dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia”. La serata, “vocEpiano – dizionario dei sentimenti”, sarà con Franco Simone accompagnato al pianoforte dal maestro Maurizio Mariano, per la produzione della ‘Progetto Musica’ di Maurizio Dinelli.

Mostra – Sarà quest’anno con le splendide ed accattivanti attrezzature della E.Rancati, un’autentica istituzione nel mondo del cinema visto che 1864 ad oggi i più famosi registi, scenografi e costumisti di tutto il mondo si sono rivolti alla E.Rancati per noleggiare o acquistare attrezzeria scenica per cinema, teatro, televisione. La E. Rancati è la più grande “fabbrica dei sogni” d’Europa, con sedi a Milano e Roma. In azienda, producono, trasformano e adattano armi e armature, mobili, complementi d’arredamento, accessori di costume e gioielli di tutte le epoche storiche, dalle origini dell’uomo alla metà del ‘900.

Per chi ama lo spettacolo, affidarsi all’attrezzeria Rancati, (da quattro generazioni della famiglia Sormani), significa trovare oggetti che nascono da una grande passione, da una grande cura e da più di un secolo di esperienza. Per la E. Rancati, tradizione significa evoluzione. Non più solo oggetti in metallo, legno, cuoio. L’utilizzo di sempre più sofisticate materie plastiche, resine e poliuretani, creati e utilizzati dalla grande industria per la produzione di grandi quantitativi, sono riconvertite dall’ingegno dei nostri “artigiani dello spettacolo”, per sfidare la finzione e trasformarla in realtà. Ecco che pesantissimi elmi e corazze, affilate spade e pugnali, intagliati troni e poltrone, preziose corone e collari, non sono altro che finte riproduzioni, belle come se fossero vere.

Il Made in Italy della E. Rancati nasce dai successi dapprima teatrali e successivamente cinematografici, dei grandi Maestri del passato, Italiani ed esteri. “Roma città aperta”, “La dolce vita”, “Ben Hur”, “El Cid”, fino alle più recenti produzioni, “Gladiator”, “Pirates of the Caribbean”, “Robin Hood”, “The Borgias”, “The Tudors”, “White Snow and the Huntsman” e molti altri, sono solo alcuni esempi della lunga carriera della storica E. Rancati.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*