Leonardo Cenci a Cannara, tombolata della solidarietà

 
Chiama o scrivi in redazione


 Leonardo Cenci a Cannara, tombolata della solidarietà
Un successo travolgente per la tombola organizzata da Valore Comune a favore di Avanti tutta onlus

Un successo travolgente per la tombola organizzata da Valore Comune a favore di Avanti tutta onlus,l’ associazione creata da Leonardo Cenci che è stato l’ ospite d’ onore della serata.
Tutto esaurito nei locali del Cortile Antico, messi a disposizione dall’ Avis Comunale sez. Lucio Pasqualoni, per l’evento di solidarietà.
Ad aprire la serata Giampaolo Trinoli, presidente di Valore Comune, che ha ringraziato i sostenitori della serata: Conad di Borgia e Sacripanti, l’ Avis, il Centro Sociale,il presidente della Banda Musicale, il comune di Bastia Umbra e l’ Az. agricola Di Filippo.
La parola poi a Leonardo Cenci che si è presentato attraverso il video realizzato da Mauro Casciari e trasmesso dalle ” Iene”: “L’amore quando sai di morire”,  e che con le sue parole ha trasmesso grande energia e numerosi spunti di riflessione.
A seguire Federica Trombettoni capogruppo in consiglio comunale di Valore Comune, ha ricordato le numerose iniziative dell’ associazione nell’ ambito socio culturale, sottolineando la proficua sinergia con altre associazioni locali, ringraziando tutti gli iscritti e simpatizzanti di Valore Comune per il grande impegno.

© Protetto da Copyright DMCA

La megatombola è stata brillantemente animata dallo stesso Leonardo e da una coppia di Babbo Natale d’ eccezione: Rosita Pascucci e Giuliano Donati.

A fine serata la consegna dell’ assegno ad Avanti Tutta: duemilacinquanta euro che saranno utilizzati per il montaggio di confortevoli lampade a led nel reparto di oncologia medica del S. Maria della Misericordia.
Leonardo ha poi letto alcuni pensieri scritti dai tantissimi bambini presenti e a lui dedicati.
Brindisi finale e la promessa di Leonardo: ” Tornerò a Cannara tutte le volte che mi inviterete”.

Leonardo Cenci

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*