Formato Ridotto Live in una splendita casa a Spello

 
Chiama o scrivi in redazione


Primo evento segreto in una splendida casa di Spello, ieri sera, per Formato Ridotto Live. Matador della serata il cantautore calabrese Scarda, al secolo Domenico Scardamaglio, che ha regalato uno spettacolo variegato e carico di ironia agli ospiti dell’evento, completamente ignari di chi sarebbe stato l’artista della serata.

Scarda ha suonato le canzoni del suo album di esordio “I piedi sul cruscotto” (Mkrecords/Master music), un disco che pare rappresentare una sintesi del cantautorato italiano contemporaneo, stando alle recensioni. Canzoni come “ritratti”, momenti di introspezione all’interno dei personaggi che calcano il palco della società odierna.

Questa narrazione è rappresentata in maniera esemplare da canzoni come “Mario il precario”, “Gina”, “Io lo so”. Ma è “Smetto quando voglio” la canzone più conosciuta di Scarda, niente meno che la title song dell’omonimo film del regista Sydney Sibilla, uscito nei cinema nel 2014. “Smetto quando voglio” gli è valsa la nomination ai premi David di Donatello nella categoria “Miglior canzone originale”.

Grandissimo il talento di Scarda, che ha rapito letteralmente il pubblico di Formato Ridotto Live, alternando le sue canzoni con aneddoti strampalati e cover della storia della musica italiana (“Storia d’amore”, “Berta filava”, “La canzone del sole”) per coinvolgere gli spettatori in cori e balli.

Un evento di grande successo che ha portato all’attenzione del pubblico uno dei nuovi promettenti talenti italiani. Nel perfetto stile di Formato Ridotto Live, il format che per una sera al mese trasforma un salotto di casa nel palcoscenico di eventi segreti con artisti a sorpresa, per un numero limitato di persone. Un pacchetto culturale da prendere al buio e che ogni volta riserva non poche sorprese.

Il format ideato da 5 giovani di Foligno a maggio raggiunge un anno di attività. Il primo compleanno si festeggerà venerdì 15 maggio prossimo a Foligno con un doppio evento: prima, un secret concert per circa 100 persone, in un salotto molto suggestivo, poi il concerto aperto al pubblico degli “A Toys Orchestra” una tra le band italiane – ma di respiro internazionale – più amate, al Supersonic Music Club di Foligno. Nelle prossime ore sarà possibile acquistare in prevendita i biglietti per gli “A Toys Orchestra” e dal 1° maggio si apriranno le prenotazioni per il secret concert.

L’evento di ieri sera è stato realizzato in collaborazione con: Vini Di Filippo, Birra San Biagio, Caffè Moda Rinaldi, Casagrande Regalo, Spezialità, Cucinàa progetto gastronomico, DentalMed, Edelweiss Coiffeurs, Bizzarri Vending, Calderini Music Service, PMA articolo Monouso e Biancheri, Hotel Casa Mancia.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*