Cà Rapillo in Festa – Il Comitato per Acquatino Spello presenta la prima edizione

 
Chiama o scrivi in redazione


Quattro giorni all’insegna della musica, del divertimento e della buona cucina: è tutto pronto per Cà Rapillo in Festa, la prima edizione della manifestazione promossa dal Comitato per Acquatino Spello che si svolgerà dal 28 al 31 maggio nella Sala Polivalente Cà Rapillo. Lo spirito dell’iniziativa e il ricco programma è stato presentato questa mattina durante una conferenza stampa dal presidente del Comitato Giancarlo Nucci, affiancato dal sindaco e dall’assessore comunale alle politiche sociali. “Si tratta di una iniziativa intelligente – ha esordito l’assessore  – che oltre a confermare la grande attenzione dimostrata da questa Associazione nello svolgere il suo ruolo di vicinanza e aggregazione nei confronti dei soci e della comunità, si inserisce sapientemente nel calendario di eventi del territorio, non sovrapponendosi alle numerose iniziative che prenderanno il via prossimamente nel nostro Comune e in quelli limitrofi”. Il sindaco nel ricordare l’impegno dell’Amministrazione nel garantire “certezza e continuità” alle attività del Comitato e  di tutte le Associazioni del territorio, ha sottolineato il lavoro svolto dallo stesso Comitato nei suoi 16 anni di vita e in particolare nella struttura di Cà Rapillo che riesce ad accogliere e soddisfare le numerose esigenze della comunità, oltre a essere un punto di riferimento per molti eventi la cui risonanza va oltre i confini comunali.

“Durante tutte l’arco dell’anno svolgiamo  numerose iniziative che riscuotono un ottimo successo  – ha continuato il presidente Nucci  – tutto ciò ci fa ben sperare anche per questa manifestazione e ci spinge a continuare su questa strada , tenendo sempre vivo l’oggetto per cui ci siamo costituiti, ossia una associazione di volontariato ricreativa culturale e di solidarietà”. Il programma (che può essere consultato sul sito www.comitatoperacquatino.it ) prevede inoltre una giornata dedicata alle auto e moto d’epoca. Domenica 31 maggio, dopo la registrazione dei partecipanti e una ricca colazione, a partire dalle ore 10.00 si prevede la partenza per il giro turistico della città, con una breve sosta lungo il tragitto per  un aperitivo fissato alle ore 12.00 all’Angolo delle Tradizioni; alle 13.00 pranzo e premiazioni delle auto e moto più storiche.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*