Acque sicure a km zero, aperte due fontane a Spello

 
Chiama o scrivi in redazione


Acque sicure a km zero, aperte due fontane a Spello
Fontana nei pressi Sala Frassati Spello

Acque sicure a km zero, aperte due fontane a Spello. Aperti due distributori automatici self-service di acqua microfiltrata rigenerata: al via questa mattina nell’area verde antistante la Sala Frassati nel Piazzale della Pace e nell’area verde del Centro Palazzetti di Capitan Loreto, il funzionamento di due fontane Acqua SI Comunità che permetteranno ai cittadini di rifornirsi di acqua naturale e frizzante  attraverso l’uso di monete o con un’apposita chiavetta. Presenti il sindaco Moreno Landrini, i rappresentati dell’amministrazione comunale, il direttore dell’ATI 3 Umbria Fausto Galilei e Luigino Lorenzoni della ditta installatrice.

Acque sicure

“Oggi parte nel nostro comune questo nuovo servizio che ci sta particolarmente a cuore – ha affermato il sindaco Landrini durante il primo brindisi ufficiale con l’acqua della fontana –  reso possibile dalla fattiva collaborazione con l’ATI 3 e il l’azienda che ha permesso di installare nel nostro territorio ben due distributori che sorgono vicino a due importanti centri sociali con i quali sarà attivata presto una sinergia per la riqualificazione delle aree adiacenti i distributori”. Soddisfazione è stata espressa anche dall’ATI 3 il quale ha rimarcato come questi interventi vadano nella duplice direzione della riduzione dei rifiuti nell’ottica della politica nazionale regionale e di fornire ai cittadini acqua controllata. Al tal proposito, anche come sottolineato da Lorenzoni le acque arrivano direttamente dalle fonti depurate da odori e sapori senza modificarne le caratteristiche organo-lettiche ed eliminando la conservazione in bottiglia; il tutto salvaguardando l’ambiente attraverso la riduzione dei rifiuti alla fonte e proponendo delle acque a km zero.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*