Contributo di 5 mila euro a Biblioteca Giacomo Prampolini di Spello

Gran parte della somma sarà destinata all’acquisto di libri per ragazzi

 
Chiama o scrivi in redazione


Contributo di 5 mila euro a Biblioteca Giacomo Prampolini di Spello

Contributo di 5 mila euro a Biblioteca Giacomo Prampolini di Spello

Dal MiBACT un contributo di 5mila euro che permetterà alla Biblioteca comunale Giacomo Prampolini di incrementare il proprio patrimonio librario. A seguito del decreto n. 267 del 4 giugno 2020 di riparto del “fondo emergenze imprese e istituzioni culturali”, la Biblioteca di Spello è stata inserita nell’elenco dei beneficiari, ottenendo un contributo prezioso per qualificare ulteriormente la collezione che vanta oltre diecimila volumi suddivisi tra sezione locale, narrativa e sezione ragazzi.

© Protetto da Copyright DMCA

La Giacomo Prampolini dispone, inoltre, di un catalogo informatizzato, consultabile sul sito opac.umbriacultura.it, ed è fra le biblioteche che offrono l’accesso a Media Library Online, la prima rete italiana di biblioteche pubbliche digitali, una piattaforma per l’accesso gratuito al prestito digitale di ebook, quotidiani e periodici in tutte le lingue del mondo. Nell’esprimere soddisfazione l’Amministrazione comunale precisa che il contributo rappresenta un importante riconoscimento per la Biblioteca che nel corso degli anni sta registrando un significativo incremento del numero di utenti, tesserati e prestiti.

Questo grazie all’accurato lavoro di sensibilizzazione alla lettura rivolto soprattutto ai giovani lettori e svolto in collaborazione tra Comune e Sistema Museo. Di particolare rilevanza gli eventi dedicati ai più piccoli con il programma Nati per leggere, l’offerta didattica Animiamo i Libri per le scuole di ogni ordine e grado e le rassegne letterarie dedicate alla cittadinanza.

L’Amministrazione previsa che i risultati raggiunti spingono a continuare nella direzione di promuovere la lettura tra i ragazzi e per questo è stato scelto di destinare gran parte del contributo ricevuto in acquisto di libri per questa fascia d’età al fine di offrire alle giovani generazioni ulteriori strumenti per meglio interpretare il mondo e le sfide che li attendono.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*