C’era una volta in Umbria, Silvio Impegnoso chiude “La Bella Stagione” al Teatro Subasio di Spello

C’era una volta in Umbria, Silvio Impegnoso chiude “La Bella Stagione” al Teatro Subasio di Spello

Venerdì 3 marzo, ore 21:15, “C’era una volta in Umbria” chiude la “Bella Stagione” al Teatro Subasio di Spello. Un’opera di Silvio Impegnoso, che, cresciuto tra Norcia e Foligno, ci propone questo racconto, tra le tante storie che ruotano intorno alla città di Foligno nel periodo che va dal dopoguerra agli anni novanta.

La vicenda portata in scena è quella del Dottor Cavadenti, “anarchico a tempo indeterminato”, come lui stesso si definisce: avventuriero spericolato, visionario precursore dei tempi, imprenditore del mercato dei tessuti, dell’edilizia e del turismo, giocatore d’azzardo, mecenate miliardario appassionato delle belle arti e della cultura giapponese, mente lucida dallo sguardo di ghiaccio ma dal sangue caldo. La storia di questo eccentrico personaggio si intreccia con quelle di tutta una corte di personaggi, anche questi ispirati a persone realmente esistite, che appartengono a un mondo variopinto che tocca gli ambienti della militanza politica, della piccola criminalità di chi “viveva alla giornata”, delle belle arti.

Il tutto parte da Foligno e arriva a lambire le coste del Giappone, terra di provenienza di un talentuoso pittore che diviene amico intimo del Dottor Cavadenti e luogo che rappresenta l’orizzonte poetico di tutta questa ricerca.

Una storia che tocca i temi dell’amicizia, della fedeltà e del senso di appartenenza, ma soprattutto dell’importanza di saper rischiare per poter essere veramente se stessi, guardando il mondo con la voglia di trasformarlo invece che limitarsi a subirne passivamente gli eventi e le circostanze.

PrenotazioniFontemaggiore 075/5286651 e 075/5289555 dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 13:00, messaggio Whatsapp 353/4275107, email info@fontemaggiore.it
Teatro Subasio (solo il giorno di spettacolo) 0742/301689 dalle 19:30

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*