Sotto l’albero di Natale il Barbanera l’Almanacco più longevo d’Italia

 
Chiama o scrivi in redazione


Sotto l'albero di Natale il Barbanera l’Almanacco più longevo d’Italia

Sotto l’albero di Natale il Barbanera l’Almanacco più longevo d’Italia

Sotto l’albero di Natale il Barbanera l’Almanacco più longevo d’Italia. Sul finire di questo anno difficile che ci lasciamo alle spalle cosa può esserci di gradito e rassicurante che trovare un Almanacco Barbanera sotto l’albero di Natale? Ricco di informazioni e curiosità, ricette della tradizione e tanti consigli pratici per l’orto e il giardino, la vita quotidiana e il benessere del corpo e della mente, l’Almanacco più celebre e longevo d’Italia, oggi anche “Memoria del Mondo” UNESCO, è un libro da regalare e da regalarsi per un augurio che ci accompagni con fiducia e ottimismo durante tutto il 2021.

© Protetto da Copyright DMCA

Fin dal 1762 l’Almanacco Barbanera entra nelle case degli italiani dispensando buone pratiche, saperi della tradizione e pillole di saggezza. Quello che rende Barbanera intramontabile è la filosofia che lo ispira, la sua capacità di camminare in armonia con la tradizione verso la contemporaneità, proponendo uno stile di vita improntato al buon vivere, alla felicità delle cose semplici, alla ciclicità della natura e del tempo, alla sintonia dell’uomo con le energie della terra e dell’universo.

Perché è questo che si trova tra le pagine dell’Almanacco Barbanera, sfogliandolo mese dopo mese: suggerimenti per la casa, la famiglia, l’orto e il giardino, per uno stile di vita sostenibile e consapevole, in armonia con i cicli delle stagioni e la natura, tra buone pratiche, accortezze bio e nuove sensibilità.

E poi il meteo e le feste, i proverbi e i fenomeni celesti, perché è la luna, si sa, che accompagna le nostre attività: calante o crescente, sarà lei a dirci quando seminare e interrare i bulbi, iniziare le potature verdi o imbottigliare i vini dolci o secchi. E accanto ai suoi grandi classici nell’edizione 2021 anche qualche interessante novità, dalla grafica e ai contenuti, con nuovi protagonisti e tanta attenzione ad alcuni dei più bei paesaggi d’Italia.

Barbanera 2021 non poteva poi non trarre insegnamento dalla profonda esperienza che il mondo ha condiviso in questo 2020 segnato dalla pandemia. Di qui gli appunti per una psicologia del benessere che invita a “coltivare l’ottimismo” (“Ama la vita”) anche in tempi difficili come quello che stiamo vivendo.

Frutto dell’isolamento prodotto dall’emergenza sanitaria è anche la pillola mensile che accompagna ogni ricetta sullo “stare a tavola”, che proprio i recenti avvenimenti hanno fatto riscoprire come momento culturale e sociale irrinunciabile, che valorizza il piacere del cibo nel mangiare insieme, oltre che nel gusto.

Insomma, nelle pagine dello storico almanacco Barbanera, edito per la prima volta a Foligno nel 1762, e da allora quasi ininterrottamente pubblicato fino ad oggi con contenuti sempre capaci di interpretare il mondo e la società, convivono in armonia tradizioni, sapori e stili di vita attuali che schiudono scenari di vita a volte dimenticati, che sanno di buono e che fanno bene più che mai al mondo e all’uomo contemporaneo.

  • Perché la filosofia di vita che anima il Barbanera, ambientalista per vocazione, guarda da sempre all’armonia tra cielo e terra, uomo e natura, benessere quotidiano e rispetto del pianeta.

Barbanera oltre che Almanacco è anche un pratico Calendario Lunario! Un concentrato di notizie e consigli da tenere in casa, che ci ricorda più da vicino i primi lunari in foglio che fin dal Medioevo viaggiavano per fiere e mercati, contribuendo in maniera significativa all’unificazione culturale e linguistica della penisola italiana.

Ancora oggi nelle pagine del calendario troviamo le effemeridi, tanti suggerimenti per sapere cosa fare nell’orto, in giardino e in cantina seguendo le fasi lunari, con uno sguardo curioso alle stelle e all’oroscopo, e tanta attenzione allo star bene le alle buone pratiche.

L’Almanacco e il Calendario Barbanera sono in edicola o in libreria www.barbanera.it

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*