Turisti a Spello, week end Pasqua, musei e numeri da record

Sindaco Landrini, grazie a tutti coloro che lavorano per l'accoglienza

Turisti a Spello, week end Pasqua, musei e numeri da record. In centinaia hanno visitato di tutto, dai musei alle Torri di Properzio

Turisti a Spello, week end Pasqua, musei e numeri da record

I turisti italiani e stranieri continuano a scegliere Spello come meta privilegiata per un viaggio all’insegna dell’arte, della cultura, del paesaggio e dell’enogastronomia. Sono da record i numeri relativi alle presenze turistiche registrate nel periodo compreso tra venerdì 25 e lunedì 28 marzo: gli ingressi all’Infopoint sono stati oltre 600, un numero significativo che va ad aggiungersi ai circa 1.000 turisti che hanno chiesto informazioni sulla città nella sede della Pro Loco IAT di Spello. Rilevanti anche le presenze alla mostra-museo temporanea sulle Infiorate realizzata dall’Associazione Le Infiorate di Spello nella Sala della Volta del palazzo comunale che ha registrato oltre 2.500 visitatori.

Il circuito museale cittadino ha invece rilevato oltre 200 visitatori alla Pinacoteca civica e diocesana che ospita fino al 3 aprile la mostra “La parentesi del Mondo” di Giuliano Sozi, l’esposizione che “celebra” l’arte dell’artista spellano dal 1955 al 2015 e altri 200 alle Torri di Properzio.  Grande successo di pubblico anche per la prima edizione di Spellolibri, un contenitore culturale dedicato all’editoria umbra che si è svolto dal 24 al 29 marzo e promosso dal Comune di Spello nell’ambito di “PASSAPAROLA, leggi, gusta e pensa…” la rassegna letteraria Città di Spello organizzata in collaborazione con Sara Ruffinelli.

A fare da cornice i vicoli e le vie di Spello con le nuove pavimentazioni, che si stanno risvegliando per presentarsi “in fiore” alla XII edizione di “Finestre, Balconi e Vicoli fioriti”, il concorso che si concluderà il prossimo 19 giugno  quando saliranno sul podio gli angoli più suggestivi della città. “I turisti che in questo primo weekend di festa hanno affollato la nostra città confermano che Spello rappresenta un punto centrale all’interno del circuito turistico regionale e nazionale – afferma il sindaco Moreno Landrini –; un ringraziamento particolare va a tutti coloro che si stanno impegnando per rendere Spello sempre più accogliente”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*