Incidente stradale sulla 75 a Spello, coinvolto anche Luciano De Cecco [Foto]

Incidente stradale sulla 75 a Spello, coinvolto anche Luciano De Cecco [Foto]

Incidente stradale sulla 75 a Spello, coinvolto anche Luciano De Cecco [Foto]

SPELLO – Luciano De Cecco, giocatore della Sir Safety Conad Perugia, è rimasto coinvolto nell’incidente di oggi pomeriggio sulla strada statale 75 “Centrale Umbra in direzione Perugia tra gli svincoli di Spello e Cannara. La società ha comunicato che l’atleta stesso è stato dimesso dall’ospedale di Foligno e che gli esami radiologici effettuati hanno riportato esito negativo. Le condizioni generali del capitano bianconero sono buone e saranno comunque monitorate costantemente dallo staff medico societario nelle prossime ore.

La strada statale 75 “Centrale Umbra” è stata temporaneamente chiusa. Il traffico è stato deviato sulla viabilità secondaria con uscita obbligatoria allo svincolo di Spello.

L’incidente, ha coinvolto quattro veicoli. Oltre al capitano anche la moglie è rimasta ferita. Trasportata in ospedale, non avrebbe riportato lesioni gravi. Quattro dicevamo i veicoli, un Sul Lexus, una Fiat Punto, una Audi e una Renault Cactus.

Sulla base di quanto si riesce ad intuire dalle foto inviate dal corpo dei Vigili del fuoco, sembra si sia trattato di un tamponamento a catena. Ma la dinamica, lo ribadiamo, è tutt’ora al vaglio della polstrada intervenuta sul posto con una pattuglia.

Il personale Anas è intervenuto sul posto per ripristinare la transitabilità appena possibile.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Leggi anche: Gli incidenti sulla strada Centrale Umbra sono all’ordine del giorno

Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*