SPELLO, PROMOZIONE EXTRAVERGINE UMBRO, L’ORO DI SPELLO 2013 PRESENTATO A LONDRA

L'Oro di Spello
L'Oro di Spello
L’Oro di Spello

(spellooggi.it) SPELLO – Per celebrare i 50 anni della più antica manifestazione di promozione dell’extravergine umbro, nata nel febbraio del 1963 come “festa dell’Olivo e sagra della bruschetta”, l’amministrazione comunale di Spello ha scelto un modo certamente spettacolare: presentarla al World Travel Market, la più importante fiera turistica del mondo, che si è tenuto nella capitale del Regno Unito dal 4 all’8 novembre.

“La finalità primaria – afferma il vice Sindaco Antonio Luna – era quella di presentare Spello, riconosciuta perla dei Borghi più belli d’Italia, quale modello di riferimento per la rete delle eccellenze turistiche nazionali, come certamente sono anche Montefalco e Castiglione del Lago, presenti all’iniziativa. Abbiamo ricordato che il volo aereo Londra – Perugia, deposita i turisti inglesi a circa una ventina di chilometri dalle nostre città.

In tale occasione novembrina era però obbligatorio parlare anche di Frantoi Aperti e soprattutto del più antico e famoso evento del circuito: l’Oro di Spello, previsto dal 22 al 24 novembre prossimi. E’ questo infatti uno dei momenti migliori per scoprire la nostra olio-gastronomia”. In collaborazione con i Borghi più belli d’Italia, l’ENIT e Borghitravel, una delegazione della città ha incontrato giornalisti e tour operator londinesi durante un’affollata conferenza stampa in cui la manifestazione è stata presentata con video e brochures illustrative realizzate in inglese.

Un’apprezzata degustazione finale ha sancito la qualità internazionale dell’Oro di Spello usato per condire bruschette, fagiolina del Trasimeno e pasta fresca al tartufo. “E’ stato emozionante vedere tanta gente interessata all’Italia e all’Umbria – continua il vice sindaco Antonio Luna – Avevo realizzato qualche centinaio di copie dell’Oro di Spello: tutte sono state ritirate in un attimo. Dopo la conferenza stampa giornalisti del Daily Telegraph e della National Geografic mi hanno cercato per approfondire le notizie su Spello, soprattutto dopo aver degustato il nostro fenomenale olio extravergine. A loro ho lasciato anche campioni di olio e copie del video della città”.

Privati e aziende locali hanno aderito e investito nell’iniziativa: il master chef della degustazione era Giuseppe Esposito, i prodotti tipici sono stati offerti dall’Azienda Agricola Simona Felicioni, dall’impresa il Tartufo di Paolo e dal ristorante Terre del Cantico. Inoltre era presente Fabrizio Buono dell’Albergo Palazzo Bocci, Alberto e Stefania Nizzi della Country House Terre del Cantico, Donatella Cocchini della Marfil viaggi. Il programma de “L’Oro di Spello 2013”, è stato tradotto in inglese dalla Verto Group Srl.

L'Oro di Spello
L’Oro di Spello
L'Oro di Spello
L’Oro di Spello
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*