Infiorate di Spello, annullo posta a ricordo del Principe del Bulino

il ricordo di eros donnini previsto per Domenica 18 giugno dalle ore 8 in Piazza della Repubblica

Infiorate di Spello, annullo posta a ricordo del Principe del Bulino

Infiorate di Spello, annullo posta a ricordo del Principe del Bulino

Spello (Pg), 12 giugno 2017 – Le Infiorate di Spello ricordano con un annullo filatelico speciale il maestro Eros Donnini, uno dei maggiori artisti che hanno lavorato nel Centro Filatelico dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, che per anni ha disegnato le cartoline dell’annullo postale delle Infiorate di Spello. Per omaggiare l’artista recentemente scomparso (lo scorso 19 marzo), la cartolina dell’annullo postale delle Infiorate di Spello 2017 riprodurrà il francobollo che lui disegnò per Poste Italiane su Villa Fidelia, nella serie “Ville d’Italia”, emesso il 10 ottobre 1983.

Autore di numerosi bozzetti per annulli postali e francobolli dedicati alle Infiorate di Spello e ad altri monumenti e opere d’arte della Splendidissima Colonia Julia, Eros Donnini, per le sue creazioni filateliche, era conosciuto a livello internazionale tanto da essere definito “il principe del bulino”, e dal 1983 aveva stretto una forte amicizia con la città di Spello tanto da riceverne la cittadinanza onoraria nel 1993.

“Nella sua trentennale collaborazione con la nostra città – spiega Guglielmo Sorci, presidente dell’Associazione degli infioratori – Donnini ha raccontato con le sue creazioni le bellezze artistiche ed architettoniche di Spello e attraverso le sue incisioni ha suggellato momenti significativi ed importanti della vita della comunità, creando ogni anno veri e propri documenti consegnati alla storia.  Nell’anno della sua scomparsa, l’amministrazione comunale e l’associazione degli infioratori non potevano non rendergli omaggio con la riproduzione del francobollo che segnò l’inizio della collaborazione con Spello nel 1983”.

L’annullo filatelico Infiorate di Spello 2017 si terrà domenica 18 giugno a partire dalle ore 8 in Piazza della Repubblica.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*